Mercoledì, 22 Settembre 2021
Politica

Elezioni, Giuseppe Conte torna nel Riminese per sostenere i candidati sindaco del Movimento 5 Stelle

L’ex premier farà tappa a Rimini e poi a Cattolica. Gli esponenti locali del Movimento: "Questa città deve superare le proprie divisioni"

Nuova tappa sulla Riviera romagnola Giuseppe Conte che, venerdì, torna a Rimini e Cattolica per incontrare candidati e attivisti del Movimento 5 Stelle e ribadire il proprio appoggio ai candidati sindaci Gloria Lisi e Mariano Gennari in vista delle prossime elezioni amministrative. L’ex premier arriverà a Rimini alla fontana dei 4 cavalli alle 14.45. Ad accoglierlo ci saranno Gloria Lisi e tutti i candidati che l’appoggiano. Da qui si sposterà al Parco Fellini per visitare l’Italian bike festival e incontrare i cittadini. A seguire si sposterà a Cattolica. Qui l’arrivo è previsto per le 15.45 al Palazzo del Turismo. Insieme al candidato sindaco Mariano Gennari saluterà candidati e sostenitori dirigendosi verso la sede elettorale di Gennari.

"Per i candidati e per tutto il MoVimento 5 Stelle locale è una visita estremamente gradita, che ribadisce la vicinanza ed il supporto dei vertici nazionali per queste importanti elezioni amministrative. E allo stesso tempo rilancia le proposte dei nostri candidati per una città migliore - affermano i vertici dal M5S di Rimini - Per Rimini ad esempio uno dei temi più sentiti dalla cittadinanza è quello della sicurezza, un problema irrisolto da tempo che quest’anno si è acuito particolarmente. In questo senso fanno sorridere i proclami del candidato Pd che forse punta sul fatto che i cittadini si dimentichino che è Assessore alla sicurezza uscente".

"Il nostro approccio sul tema della sicurezza è più ampio - continuano gli esponenti pentastellati - serio e coinvolge aspetti su cui si è fatto poco o nulla a Rimini e che guardano ad una comunità più coesa, alla riduzione dei troppi spazi degradati, al recupero di immobili abbandonati, ad investimenti sulle zone più periferiche, alla cultura della legalità. Questa città deve superare le proprie divisioni. Che sono politiche, generazionali, culturali e anche geografiche. Una città che deve cucirsi addosso un rinnovato senso di comunità che curi con il dialogo e l’inclusione il degrado, l’emarginazione e le paure dei riminesi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Giuseppe Conte torna nel Riminese per sostenere i candidati sindaco del Movimento 5 Stelle

RiminiToday è in caricamento