Sabato, 31 Luglio 2021
Politica

Evi Giannei: "Sostegno allo sport, nuovo campo allo Stadio e aree libere nei parchi"

Nel programma della candidata sindaco a Morciano anche la riconversione del ex campo bocce in struttura polifunzionale

Ampliamento e riqualificazione dello Stadio Carlo Brigo, riconversione del “pallone” dell’ex campo da bocce in uno spazio polifunzionale, parchi cittadini, a cominciare dal Parco del Conca, dotati di strutture e impianti per consentire l’attività sportiva ricreativa libera e poi una Festa dello Sport per far conoscere da vicino le realtà presenti sul territorio e le loro numerose attività. Questi i temi toccati nel corso dell’incontro che Evi Giannei, candidata sindaco della lista Morciano Futura, ha avuto nella serata di giovedì 1 giugno con le associazioni sportive morcianesi. “Lo sport rappresenta una risorsa importante per la nostra città, che va incentivata, sostenuta e aiutata in tutte le forme possibili, dirette e indirette – afferma Evi Giannei - Trasmette valori importanti per lo sviluppo e la crescita dei ragazzi, aiuta a migliorare lo stile di vita di adulti e anziani e svolge un’importantissima funzione sociale”.

Da questa consapevolezza, l’impegno a procedere speditamente – già nei primi cento giorni di legislatura – con l’avvio del progetto di ampliamento per dotare lo Stadio Carlo Brigo di un nuovo campo di gioco, in aggiunta a quello attuale e al campetto, nonché di nuovi spogliatoi. “Lo faremo – ha spiegato ieri Evi Giannei alle associazioni – partecipando ad un bando regionale che ci consentirà di ottenere importanti contributi”. Una seconda azione sarà quella di riaprire il “pallone” dell’ex campo bocce, per farne una struttura polifunzionale di supporto e al servizio delle diverse associazioni sportive.

“Abbiamo pensato anche di istituire un momento aggregativo e socializzante per le tante realtà attive in ambito sportivo a Morciano – aggiunge la candidata sindaco di Morciano Futura – istituendo durante l’anno una giornata dedicata allo sport: una vera e propria Festa dello Sport”. Particolare attenzione sarà rivolta ai parchi cittadini, a cominciare dal Parco del Conca, che verranno arricchiti di aree libere attrezzate con reti, porte, canestri, impianti per lo skateboard, per lo svolgimento di pratiche sportive all’aperto. Un incontro, quello di ieri, che anticipa quello con le altre associazioni (culturali, del sociale, ecc.) previsto per mercoledì 7 giugno alle ore (18,30) al Polo Giovani. “Confronti con cui intendiamo sottolineare l’impegno a mettere al centro del nostro programma, in tutte le forme possibili e con atti concreti, temi come l’inclusione sociale, il sostegno alle fasce deboli, allo scopo di tutelare e fare crescere quel senso di comunità sempre più fondamentale nel mondo di oggi” afferma la candidata sindaco Evi Giannei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evi Giannei: "Sostegno allo sport, nuovo campo allo Stadio e aree libere nei parchi"

RiminiToday è in caricamento