Napolitano al Meeting: incontro con Marchionne prima di inaugurare la mostra

Il capo dello Stato, non appena arrivato in Fiera accolto da Guarnieri, si è intrattenuto in un salottino con Sergio Marchionne (Fiat), Corrado Passera (Intesa SanPaolo), Fulvio Conti (Enel), Mauro Moretti (Ferrovie)

Il capo dello Stato Giorgio Napolitano, dopo la deposizione della corona d'alloro in piazza Tre Martiri a Rimini, si è recato alla Fiera dove comincia oggi l'annuale Meeting di Comunione e Liberazione. Tantissime le persone in platea, tra cui anche molti voti noti dell'economia e della politica italiana.

Non appena arrivato alla Fiera, il presidente della Repubblica è stato accolto dalla presidente del Meeting, Emilia Guarnieri, che gli ha fatto visitare la mostra su "150 anni di sussidiarietà. Le forze che cambiano la storia sono le stesse che cambiano il cuore dell'uomo".

Prima di recarsi a visitare la mostra, Napolitano si è intrattenuto in un salottino, dove ha brevemente incontrato l'ad di Fiat, Sergio Marchionne, l'amministratore delegato di Intesa SanPaolo, Corrado Passera, il presidente di Enel, Fulvio Conti, e l'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, il riminese Mario Moretti. Assieme a loro c'era anche il ministro per le Politiche comunitarie, Annamaria Bernini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento