Più di duecento persone all'assemblea pubblica del PD di Misano

Oltre duecento persone lunedì sera all'Officina del Gusto di Misano per l'assemblea pubblica del Partito democratico locale. Tantissimi gli interventi, accanto a quelli del segretario comunale Pd Emanuele Barogi e del sindaco Stefano Giannini

Oltre duecento persone lunedì sera all'Officina del Gusto di Misano per l'assemblea pubblica del Partito democratico locale. Tantissimi gli interventi, accanto a quelli del segretario comunale Pd Emanuele Barogi e del sindaco Stefano Giannini. "Il Pd di Misano subito dopo le elezioni ha cercato di fare sistema costruendo un percorso per rilanciare un messaggio positivo – commenta Barogi -. Con non poche difficoltà abbiamo costruito un percorso, un lavoro di circa due mesi. Attraverso il porta a porta, con una lettera dedicata ad ogni persona che ci ha dato fiducia in questi anni, abbiamo contattato tutti gli elettori delle primarie, gli iscritti e tutti quelli che si sono avvicinati in questi anni al PD”.

E' nata così l'affollatissima assemblea di lunedì. “Lunedì sera vedere tanta gente partecipare all'assemblea è stata un'emozione forte. Con più di 200 persone presenti abbiamo intavolato un bellissimo dialogo. La gente vuole essere ascoltata e ognuno della nostra grande “famiglia” vuole dire la sua. Il militante PD con orgoglio non può accettare questa situazione, ma rilancia. Non ci possiamo arrendere di fronte alle difficoltà, il militante PD non accetta un padrone che comanda, ma dialoga e vuole esprimere una opinione. Siamo una grande famiglia – conclude Barogi - ed è nella sintesi di diverse opinioni che trarremo nuova forza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento