Domenica, 14 Luglio 2024
Politica

Anche a Rimini non è stato raggiunto il quorum: flop per i referendum sulla giustizia

Come ampiamente previsto dai sondaggi, non è stato raggiunto il quorum del 50% più uno degli aventi diritto al voto nei referendum abrogativi sulla giustizia

Come ampiamente previsto dai sondaggi, non è stato raggiunto il quorum del 50% più uno degli aventi diritto al voto nei referendum abrogativi sulla giustizia. Anche se i dati non sono ancora definitivi, a mezzanotte in Italia, con 4.251 seggi completati su 7.903, ha votato solo il 16,75% degli elettori. Anche nel riminese, così come nel resto del Paese, l'affluenza alle urne è stata bassa: con 19 Comuni completati su 27, si è presentato al voto il 20,20% degli aventi diritto.

Si è trattato della diciottesima tornata referendaria abrogativa nella storia della Repubblica Italiana (tante sono le occasioni per le quali gli elettori sono stati chiamati alle urne dal 1974). Per la validità del referendum abrogativo l’art.75 della Costituzione stabilisce che la proposta soggetta a referendum è approvata se vince il 'si' e hanno votato la maggioranza (50% +1) degli aventi diritto al voto e se è raggiunta la maggioranza (50% +1) dei voti validamente espressi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche a Rimini non è stato raggiunto il quorum: flop per i referendum sulla giustizia
RiminiToday è in caricamento