menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tornano gli appuntamenti con Elisa Marchioni

La politica ricomincia dalle persone e dall'ascolto, anche intorno a un tavolo... apparecchiato. Tornano le pause pranzo con Elisa Marchioni, per incontrarsi e confrontarsi su problemi e temi

La politica ricomincia dalle persone e dall'ascolto, anche intorno a un tavolo... apparecchiato. Tornano le pause pranzo con Elisa Marchioni, per incontrarsi e confrontarsi su problemi e temi. Perché “forse non tutto si può realizzare, ma ascoltarsi è già un buon inizio”. Da venerdì 12 ottobre, presso il ristorante il Mare in piazza (via Poletti, di fianco al teatro Galli), tre appuntamenti sotto il titolo di “Indovina chi viene a pranzo?” torneranno ad offrire l'occasione per discutere (e trovare ascoltatori attenti) di quel che si ha più a cuore. Aperti a tutti: basta prenotarsi via mail a redazione@elisamarchioni.it o allo 0541 381010. A partire dalle ore 12,45 “ci si siede, si ordina, ci si alza a parlare e si ascolta in compagnia”.

“E' un modo informale per incontrarsi – dice Elisa Marchioni – Tutti parlano della politica e dei politici come distanti, se non peggio. E invece la politica è anche incontrarsi a parlare liberamente di quello che ci sta più a cuore; questa è la politica che ricomincia dalle persone. I primi tre appuntamenti di giugno sono andati bene, sono intervenute molte persone, ciascuna con la voglia di raccontare e ascoltare problemi, esperienze e idee. Dal professionista all'operaio esodato, dall'operatore sociale al pensionato. Incontri sicuramente informali, dove è emerso davvero di tutto, dalle incongruenze nelle legislazioni professionali a problemi sociali dimenticati. Ciò che mi ha colpito è stato che chi interveniva aveva una platea attenta, curiosa, interessata a scoprire ciò che gli altri vivono. Un clima di condivisione sorprendente. Alcuni hanno avanzato anche proposte di lavoro, altri hanno sottoposto temi che sono diventati oggetto della mia attività parlamentare. Forse davvero non tutto si potrà realizzare tra le idee che emergeranno, ma già ascoltarsi è qualcosa per continuare a dare, ogni giorno, concretezza alle idee”.


“Gli ingredienti dell'iniziativa sono semplici: un ristorante con un menù a prezzo fisso (12 euro) in tre varianti, un deputato (io) al tavolo, e tanti ospiti, per tre appuntamenti dalle ore 12,45: venerdì 12, 19 e 26 ottobre, un calendario che potrebbe proseguire ancora. Magari non solo a Rimini ma anche in altri centri della provincia, se c'è anche altrove interesse a questi incontri dal tono inusuale. In ogni caso, sono sicura che organizzare delle occasioni di dialogo con le persone sia importante, ancora di più oggi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento