Giovedì, 21 Ottobre 2021
social

Guida ai locali gay-friendly di Rimini

Cerchi locali dove incontrare tante nuove persone che abbiano voglia di immergersi in nuove conoscenze piccanti?

Cool e sempre più gay-friendly, Rimini offre una grande varietà di locali che tornano piano piano a rinascere dopo un periodo di chiusure a causa della pandemia da Covid. Oltre ad essere una città turistica, culturale e sportiva, Rimini di notte si trasforma in una gran festa a cielo aperto, tra bar sexy club, serate con drag queen, ballerini sexy, drink e musica. 

Non a caso qui si organizza ogni estate il Rimini Summer Pride (quest’anno sarà il 24 luglio 2021) che invade tutto il lungomare e culmina sempre con delle meravigliose feste in spiaggia. 

Ma quali sono i locali gay della zona? Ve ne suggeriamo qualcuno per vivere il meglio della trasgressione riminese! 

Alcuni locali e serate potrebbero essere ancora chiuse per via delle misure adottate dal Governo. Controllate sempre le informazioni aggiornate sulle pagine degli eventi prima di presentarvi al locale o al bar. 

Classic Club

Il Classic Club, in via Feleto 15, è un’istituzione a Rimini. Qui oltre a divertirsi è possibile seguire interessanti conferenze. Il Classic è l’unica discoteca sul territorio dove per accedervi bisogna avere una tessera Arci. Solitamente la serata è al sabato sera con musica pop e commerciale, dalle 23.45 con after a seguire fino alle ore 10 del mattino. Inoltre negli ultimi anni sono diventati famosissimi gli spettacoli drag, con ospiti internazionali tra cui il cast di RuPaul’s Drag Race.

Tunga e TunGay 

Il Tunga o TunGay è una serata gay-friendly itinerante che nasce nel Morphine, un piccolo privè del famoso Cocoricò, per poi passare alla sala principale ed è stata organizzata nelle più famose discoteche romagnole. Dal 2016 ha sede fissa all’Altromondo Studios, con Milla delle Strulle come Dj Resident. Qui troverete ballerini, vocalist, drag queen, ottimi drink e buona musica. Il Tunga è sempre presente anche al Summer Pride, nel quale organizza un vero e proprio show sul carro. Durante la stagione estiva viene ospitata in diversi locali di tutta la riviera come La Villa delle Rose e il Classic Club, con serate il venerdì e il sabato.

Queer in town –Aperitivo gay

Quuer in town, si trova in piazza Tre Martiri 19. Qui ogni mercoledì l’Arcigay Alan Turing di Rimini organizza l’aperitivo gay. Normalmente organizzato alla Birreria 1843, qui si viene per incontrare tanta gente nuova, divertirsi e mangiare a uno degli aperitivi più buoni di Rimini con buon cibo, ottimi drink, musica e ospiti. Una serata all’insegna del relax e del divertimento.

Chiringay 

Il Chiringay è il gemello estivo del Queer In Town. Per tutta l’estate il venerdì e sabato viene organizzato l’aperitivo gay in spiaggia. L’appuntamento è al Cabana Beach Bagno 28, in piazzale Kenney, 34 A, tra drag queen e animazione, musica e drink a partire dalle 12.00. 

Enigma Labirint Club - Cruising gay

Si trova in via Ausa 173 ed è un grande luogo di ritrovo con ottimi cocktail, bella musica e ampia zona cruising, oltre che le serate a tema con dress-code come underwear, towel o bear. Questo cruising gay è l’unico presente in tutta la zona della Romagna e delle Marche. Per entrare serve essere soci. È aperto il mercoledì, venerdì e sabato dalle 22 e la domenica dalle 16 alle 22. Inoltre ogni venerdì dalle 22 alle 4 viene organizzato l’Underwear Party, la festa dove poter stare in intimo.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida ai locali gay-friendly di Rimini

RiminiToday è in caricamento