menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizza integrale in padella da preparare a casa

Una gustosa alternativa alla classica pizza, facile e voloce da preparare sulla tavola mette sempre allegria, oltre che l’acquolina in bocca

Capricciosa, marinara, quattro stagioni o semplicemente margherita, la pizza è l’alternativa sfiziosa alla pasta o al panino. Considerata tra gli alimenti d’eccellenza della cucina mediterranea, la pizza è sicuramente uno dei cibi più amati da tutti.

Ordinarla in pizzeria non sempre è la scelta giusta per via dell'attesa, soprattutto se si ha molta fame e fretta. La buona notizia è che la puoi preparare facilmente e velocemente anche a casa tua. Ti basta una padella e il gioco è fatto! L’aspetto della pasta della pizza in padella, una volta cotta, è molto simile ad una piadina; ma il condimento è il medesimo della pizza margherita.

E se sei a dieta: nessun problema! La puoi mangiare senza paura di ingrassare con piccoli accorgimenti: uno di questi è prepararla con l’impasto integrale. 

Ecco come preparare una pizza integrale in padella. o “speedy pizza”, ricetta semplice e veloce da realizzare.

Pizza integrale in padella

Dal punto di vista della preparazione non cambia nulla rispetto alla ricetta tradizionale della base per pizza, dovrai solo utilizzare un mix di farina integrale e manitoba al posto della farina tipo 0 o 00. 

Pronto per iniziare?

Ingredienti per base pizza per 4 persone

  • 400 g farina manitoba
  • 250 g farina integrale
  • 450 ml acqua tiepida
  • 2 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • 6 g lievito di birra secco
  • Q.b sale
  • 2 cucchiaini miele

Ingredienti per 4 pizze:

  • 300 ml di salsa di pomodori pelati
  • 200 g di mozzarella
  • olio extra vergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • origano q.b. 

Istruzioni per preparare la base integrale

1. Metti le due farine in una ciotola e mescolale insieme con il lievito di birra secco, aggiungi l’acqua tiepida e il cucchiaino di miele e poi impasta velocemente con le mani. 

2. Lascia riposare per circa 15-20 minuti. Trascorso questo tempo aggiungi il sale e l’olio, dopodichè metti l’impasto su un piano di lavoro e impasta energicamente. 

3. Metti a lievitare il panetto in una ciotola cosparsa con un filo di olio e coperta con la pellicola per alimenti in un luogo tiepido. 

4. Il composto dovrà lievitare fino al raddoppio: ci vorranno circa 2-3 ore.

Istruzioni per preparare la pizza

1. Trascorso il tempo di lievitazione della pizza, prendi il composto e prima di lavorarla prepara la salsa di pomodoro.

4. Cucinala per 5 minuti con un filo d’olio d’oliva, un po’ di origano e sale, dopodiché taglia a cubetti la mozzarella, in questo modo avrai già pronti tutti gli ingredienti per il condimento della pizza.

5. A questo punto riprendi la pasta, dividila in palline e lavorale con il mattarello fino a renderle delle sfoglie sottili. Scalda per bene la padella antiaderente (di 20-22 cm di diametro) e, quando sarà ben calda, stendi la pasta. Cuocila 5 minuti per lato..

6. Trascorsi i 5 minuti toglila dal fuoco e aggiungi gli ingredienti (il pomodoro prima, la mozzarella poi) e continua la cottura per almeno altri 6-7 minuti, avendo cura di chiudere con il coperchio. Ripeti l'operazione con ogni pallina d'impasto. Servi calda! 

Se desideri sperimentare una variante light, prova anche la farina di riso per fare l’impasto, ottima anche per celaci.


     

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

  • Alimentazione

    Dimagrire con la dieta del riso rosso

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento