Il Vicesindaco Gloria Lisi incontra il segretario del comitato di solidarietà con il popolo Saharawi

A testimoniare la lunga amicizia tra le istituzioni locali e il Comitato che ha portato allo sviluppo di diversi e importanti progetti di sostegno e solidarietà internazionali

Il Vicesindaco del Comune di Rimini, Gloria Lisi, e la consigliera della Regione Emilia Romagna Nadia Rossi hanno incontrato il Presidente del Comitato di Solidarietà con il Popolo Saharawi Bruno Tosi e il segretario del comitato Giordano Giacomini. La visita e l'incontro con i due rappresentanti del comitato di Solidarietà con il Popolo Saharawi testimonia ulteriormente la lunga amicizia tra le istituzioni locali e il Comitato per il popolo Saharawi che, negli anni, ha portato allo sviluppo di diversi e importanti progetti di sostegno e solidarietà internazionali. Tra questi l'ospitalità durante il periodo estivo di tanti bambini Saharawi e l'invio di materiale scolastico e didattico nonché un'instancabile opera di conoscenza e sensibilizzazioen culturale nelle scuole e nella società sulla sitauazione del popolo Saharawi. La volontà del Comitato di Solidarietà con il Popolo Saharawi è continuare ad aiutare i bambini e sostenere tutto il popolo Saharawi facendolo conoscere la loro difficile sitauzione. “Il nostro è un territorio attento e vicino – hanno ricordato Gloria Lisi e Nadia Rossi – alla situazione dei Saharawi. La violazione dei dirittidi qualsiasi popolo si tratti, riguarda tutti noi. Per questo è importante, e doveroso, non abbandonare ma anzi continuare a seguire i progetti di solidarietà internazionale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento