menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per il centenario di Fellini un editore riminese ritrova e pubblica 65 foto inedite

Interno4 presenta le immagini che svelano la lavorazione de "Le notti di Cabiria" e due interviste a Manuel Vázquez Montalbán e Manoel de Oliveria

In occasione del centenario della nascita di Federico Fellini la casa editrice riminese Interno4 edizioni, curata da Massimo Roccaforte, presenta "Fellini inedito" del giornalista Jonathan Giustini. Sessantacinque fotografie svelano la lavorazione de Le notti di Cabiria e due interviste ritrovate a Manuel Vázquez Montalbán e Manoel de Oliveria.

Il libro nasce da un singolare ed inedito ritrovamento fotografico: da Le notti di Cabiria di Federico Fellini, per mano del suo assistente all’epoca Paolo Nuzzi, il racconto fotografico del sopralluogo al Santuario del Divino Amore. Una serie di fotografie, mai pubblicate prima di oggi, che raccontano la nascita di una delle più famose sequenze del cinema italiano. Un racconto fotografico commentato e rivissuto, fotogramma dopo fotogramma, in un libro che ricostruisce anche la storia del celebre personaggio di Cabiria, la sua genesi e la sua trasformazione. Una storia che ondeggia tra l’ansa del Tevere, San Paolo, la Magliana e le baracche di Acilia. Passando per il celebre cinema Rivoli, via Veneto ovviamente. Tante strade di Roma e i bar di Testaccio. Fino ai ruderi lungo la via Appia e di nuovo la strada e la collina del Divino Amore. Tra Pier Paolo Pasolini, consulente ai dialoghi de Le notti di Cabiria, e il Pasticciaccio di Carlo Emilio Gadda, viene ricostruito anche il filo diretto che lega il libro al film di Fellini. Emerge tra le righe la figura di Paolo Nuzzi, l’autore delle fotografie, storico collaboratore di Fellini: questo libro è anche la sua inedita storia. Ad arricchire il libro altre fotografie inedite di scena e due interviste raccolte dall’autore e mai pubblicate prima, al celebre scrittore Manuel Vázquez Montalbán e al grande regista Manoel De Olivera.

Il libro verrà presentato venerdì 17 gennaio, alle 18, nella al cinema Fulgor, all’interno delle celebrazioni ufficiali che il Comune di Rimini sta organizzando per celebrare l’anno felliniano. Insieme all’autore parteciperanno lo storico del cinema Gianfranco Miro Gori e Roberto Chiesi del Centro Studi - Archivio Pasolini di Bologna. Il volume sarà in libreria da giovedì 16 gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento