Fumo nelle aule, evacuata la sede dell'università di Rimini

L'allarme è scattato nel primo pomeriggio di venerdì facendo intervenire i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'edificio

Foto archivio

L'allarme è scattato verso le 15.30 di lunedì quando, nelle aule al terzo piano della sede riminese dell'Università di Bologna di corso d'Augusto, si è sviluppato un fumo bianco. L'edificio è stato evacuato e, sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco per determinare l'origine della nuvola che aveva invaso gli ambienti. Con gli studenti e il personale in strada, gli specialisti del 115 hanno ispezionato la struttura determinando accertando che il fumo era stato originato dal surriscaldamento dell'impianto di condizionamento. Al termine del sopralluogo, i vigili del fuoco hanno stilato una serie di prescrizioni per il ripristino degli ambienti dichiarando il cessato pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento