Selfie sui binari in attesa dell'arrivo del treno, Municipale interrompe roulette russa

Quattro ragazzini sorpresi dagli agenti alla stazione ferroviaria di Misano Adriatico mentre facevano il pericolosissimo gioco

Un gioco stupido e molto pericolo quello a cui, nel pomeriggio di domenica, ha messo la parola fine la polizia Municipale di Misano Adriatico. Quattro giovani, tutti poco più che maggiorenni, si erano seduti sui binari per scattarsi un selfie, col cellulare, mentre arrivata il treno a tutta velocità. Il personale della Municipale è intervenuto appena in tempo per allontanarli poco prima che, alle loro spalle, transitasse un Frecciabianca che procedeva in direzione sud. I giovani sono stati identificati e, i loro dati, segnalati agli agenti della Polfer competenti per l'area ferroviaria. A finire nei guai sono stati un 18enne originario della Moldavia, un 22enne e due 21enni questi ultimi originari delle province di Reggio Emilia e di Torino. Tutti e quattro, al termine degli accertamenti, verranno denunciati dalla Polfer.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento