Scopre il malvivente a rubare nella sua auto e viene aggredito

Notte violenta in un parcheggio della zona del Marano a Riccione, provvidenziale l'intervento dei carabinieri

È' stato provvidenziale, nella notte tra giovedì e venerdì, l'intervento dei carabinieri di Riccione nella zona del Marano, che hanno arrestato un predone delle auto in sosta. In un parcheggio, secondo quanto emerso, il proprietario di un veicolo stava tornado a recuperare la propria auto quando ha sorpreso un malvivente che, dopo aver infranto il finestrino, stava rovistando nell'abitacolo. Il ladro, dopo aver arraffato quanto poteva, è fuggito cercando di far perdere le proprie tracce ma, inseguito dalla vittima, ha regito iniziando ad aggredirlo. Nel frattempo, sul posto, è arrivata una pattuglia dei carabinieri che sono riusciti ad acciuffare un tunisino 32enne. Portato in caserma, il nordafricano è stato arrestato con l'accusa di rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento