A pieno ritmo i lavori per la ristrutturazione della stazione di Riccione

Il cantiere verrà inoltre chiuso dal 15 al 22 agosto per non causare possibili disagi ai turisti e ai residenti

Per consentire la demolizione del solaio al sottopasso pedonale della stazione ferroviaria  questa notte verranno eseguiti dalla ditta esecutrice gli interventi in orario notturno dalle 24.00 alle 04.00. Si proseguirà invece negli orari diurni il 3 e 4 agosto come da cronoprogramma mantenendo la sospensione dai lavori nei fine settimana. Il cantiere verrà inoltre chiuso dal 15 al 22 agosto per non causare possibili disagi ai turisti e ai residenti. A regime la stazione ferroviaria sarà dotata di marciapiedi alti 55 cm (standard europei) che consentiranno la sosta di ogni tipologia di treno e un migliore accesso alla salita e discesa dai treni. Previsti anche percorsi tattili per ipovedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento