Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Cattolica

Abusa di una paziente in ospedale, scatta l'arresto dei carabinieri

Blitz alle prime luci dell'alba dei carabinieri della Compagnia di Riccione che hanno ammanettato il maniaco

E' scattato alle prime luci dell'alba di martedì il blitz dei carabinieri della Compagnia di Riccione che, al termine di un'indagine, hanno arrestato un barelliere dell'ospedale "Cervesi" di Cattolica, nell'immediatezza del fatto qualificato genericamente come "infermiere". L'uomo, un 66enne, è accusato di violenza sessuale ai danni di una giovane paziente. Le manette sono arrivate in seguito a un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del Tribunale di Rimini su richiesta della magistratura.

Qui tutti gli aggiornamenti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusa di una paziente in ospedale, scatta l'arresto dei carabinieri

RiminiToday è in caricamento