Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca

Al Parco Murri si prepara un’estate all’insegna dello sport

Il comune lancia un bando per promuovere l’attività fisica all’aperto e coinvolgere le associazioni sportive dandogli la possibilità di svolgere le proprie attività nelle aree verdi

Al Parco Murri si prepara un’estate all’insegna dello sport. Prende forma “Murri Open Space – Urban Sport Activity e Weekend”, il progetto voluto dall’Amministrazione Comunale per promuovere l’attività fisica all’aperto e coinvolgere le associazioni sportive dandogli la possibilità di svolgere le proprie attività nelle aree verdi pubbliche della città. Un obiettivo che si integra col percorso di riqualificazione del Parco Murri, pensato come un grande ‘open space’ a due passi dal mare, uno spazio rigenerato dove poter svolgere all’aperto e in sicurezza iniziative, concerti, eventi culturali, sportivi e mercatini temporanei. Venerdì è stato pubblicato l’avviso pubblico per raccogliere le manifestazioni di interesse da parte delle associazioni sportive che da giugno a settembre si candideranno a portare nell’area del Parco individuata dall’Amministrazione attività, corsi, iniziative motorie e sportive e per la promozione del benessere psico-fisico della persona. L’avviso è rivolto alle associazioni affiliate a federazioni, agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI o dal CIP e ai soggetti legalmente costituiti che dovranno presentare una proposta che oltre ad essere in linea con le disposizioni vigenti in materia di sport del Governo e dalla Regione Emilia Romagna, preveda una programmazione pianificata delle attività, in modo da evitare assembramenti e garantire il distanziamento interpersonale.   

Dal lunedì 24 maggio e fino al 10 settembre saranno valutate settimanalmente le domande pervenute. Le candidature via via ammesse a progetto saranno calendarizzate e potranno iniziare le attività. La programmazione dei corsi terrà conto del numero delle manifestazioni di interesse, degli spazi a disposizione, delle attività extrasportive che saranno organizzate al Parco, con l’obiettivo di soddisfare ogni richiesta pervenuta. Il progetto “Murri Open Space – Urban Sport Activity e Weekend” è parte del programma di azioni per la valorizzazione del Parco Murri, un polmone verde a due passi dal mare e che ha già visto l’amministrazione intervenire attraverso il potenziamento e l’efficientamento dell’illuminazione e che prevede la definizione di nuove iniziative in collaborazione con i comitati della zona.     

“Con questo progetto rispondiamo alla domanda crescente di spazi per praticare sport en plein air – commenta l’assessore allo Sport Gian Luca Brasini – una tendenza che Rimini aveva già intercettato prima della pandemia, avviando un ripensamento nell’utilizzo degli spazi pubblici urbani, con la filosofia di ampliare l’offerta outdoor nei parchi, giardini, al mare, nei luoghi identitari della città, migliorando la qualità della vita dei cittadini e diffondendo la cultura dello ‘star bene’. È un progetto concreto anche per supportare la ripartenza post-Covid delle associazioni sportive, per rimettere in moto attività e corsi”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Parco Murri si prepara un’estate all’insegna dello sport

RiminiToday è in caricamento