menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albergatore riminese arrestato dai carabinieri per violenza sessuale nei confronti di una cliente

La vittima, una 22enne romana, ha raccontato di un rapporto avvenuto nella notte tra lunedì e martedì nella hall dell'albergo

Un albergatore riminese è stato arrestato dai carabinieri per violenza sessuale su una cliente di 22 anni. In carcere a Rimini da ieri mattina, l'uomo, 49 anni incensurato e titolare di un hotel riminese, è stato interrogato mercoledì mattina dal giudice per le indagini preliminari che si è riservato la decisione sull'eventuale trasferimento dell'indagato ai domiciliari, come richiesto dal sostituto procuratore Gemma Gualdi.

La presunta vittima di violenza sessuale, una 22enne di Roma, sarebbe stata oggetto di attenzioni da parte del 49enne nella lobby dell'hotel, nella notte tra lunedì e martedì. Un rapporto non consumato ma che, stando a quanto dichiarato dall'albergatore, sarebbe stato comunque consensuale. Una volta tornata in camera la ragazza avrebbe ripensato a quanto accaduto e raccontato tutto alla sorella che ha quindi avvertito i carabinieri e un amico comune che ha affrontato l'albergatore poco prima che arrivassero i militari per arrestarlo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento