Cronaca

Altri 22mila euro donati al Comune di Riccione

Mainetti (PhotoSì) “Per ogni ordine, donato 1 euro. Siamo di Riccione e vogliamo dare una mano alla città”

Altri 22.414 euro donati sul conto corrente che il Comune di Riccione ha acceso a favore della solidarietà alimentare per fronteggiare la crisi dovuta all’emergenza sanitaria da Covid-19. La donazione è arrivata da PhotoSì Riccione ed è stato il frutto dell’idea di Andrea Mainetti. “Abbiamo deciso di devolvere 1 euro per ogni ordine fatto via internet o attraverso l’app, e così abbiamo raccolto oltre 22 mila euro - spiega -. Siamo di Riccione, siamo legati al territorio e abbiamo fatto quello che potevamo per dare una mano alla città e alla Protezione Civile”. Durante la fase più dura dell’emergenza, da PhotoSì per la Protezione Civile Riviera del Conca sono arrivate, tute protettive, occhiali e guanti. “Tutti dispositivi di sicurezza che usavamo in azienda - aggiunge Mainetti- ciò che trovavamo in più lo abbiamo dato alla Protezione Civile”. Azienda leader in Italia per la stampa digitale, oltre due milioni di clienti per la vendita non solo on line, “PhotoSì si è adeguata da subito - continua Mainetti - alle misure di sicurezza per garantire la salute dei 174 dipendenti. Distanziamento e turni, la base per operare in massima sicurezza, standard che nelle aziende si sono sempre applicati perché la appunto questi protocolli per noi sono come ogni altro strumento di lavoro. Necessari. Credo che oggi sia necessario adeguarsi, il resto sono solo una perdita di tempo e di energia. Se vogliamo mantenere vive le aziende dobbiamo gestire la complessità”. 

Per effettuare le donazioni il conto del comune è il seguente IBAN IT 32 I 02008 24100 000105891028 Causale EMERGENZA CORONAVIRUS CONTO SOLIDARIETÀ - Le donazioni possono essere fatte anche on line con home banking. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altri 22mila euro donati al Comune di Riccione

RiminiToday è in caricamento