rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Coriano

Anziano disabile truffato e derubato dei suoi averi, i carabinieri fanno di tutto per rasserenargli il Natale

La pattuglia dell'Arma, intervenuta a casa della vittima del raggiro, si sono prodigati per cercare di rincuorarlo e aiutarlo economicamente

Uno straordinario gesto dettato dal cuore quello messo in atto dai carabinieri del Radiomobile di Riccione che, venerdì mattina, sono intervenuti a Coriano dove un anziano disabile in difficoltà economiche era stato truffato e derubato. I militari dell'Arma sono stati chiamati dalla vittima, un'87enne, disperato per quanto gli era accaduto. L'anziano, costretto su una sedia a rotelle, nella serata di giovedì ha visto presentarsi alla sua porta due donne. Le malviventi, spacciandosi per un fantomatico servizio di badanti, sono riuscite a carpire la fiducia dell'anziano e ad entrare l'appartamento. Mentre una lo distraeva, l'altra è riuscita a rovistare tra gli effetti personali dell'87enne impossessandosi di 100 euro in contanti e del libretto della pensione per poi fuggire facendo perdere le proprie tracce. Una somma che, per l'anziano, rappresentava un discreto gruzzolo e che doveva servirgli per far fronte a delle spese e tirare avanti. La vittima solo nella mattinata di venerdì si è accorta dell'ammanco e ha chiamato il 112 facendo intervenire i carabinieri. La storia dell'87enne ha toccato particolarmente i due militari dell'Arma che, dopo aver effettuato le pratiche di rito della denuncia, sono poi tornati a far visita all'anziano per aiutarlo economicamente e per donargli un pacco di Natale per allietargli le festività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano disabile truffato e derubato dei suoi averi, i carabinieri fanno di tutto per rasserenargli il Natale

RiminiToday è in caricamento