rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Santarcangelo di Romagna

Armato di pistola rapina il supermercato, malvivente bloccato dai passanti

Il colpo nel tardo pomeriggio di lunedì alla Coop di Santarcangelo, il rapinatore stava scappando con un bottino di 1000 euro

Rapina a mano armata, lunedì nel tardo pomeriggio, alla Coop di via fratelli Cervi di Santarcangelo. Il malvivente, armato di pistola e col volto travisato, è entrato in azione verso le 18.30. Con l'arma ha minacciato il cassiere per farsi consegnare i contanti e, una volta arraffato il danaro nella cassa, è fuggito mentre i clienti hanno iniziato ad urlare per dare l'allarme. Una volta in strada il rapinatore è stato inseguito da un ragazzo di colore che si trovava fuori dal supermercato e da un carabiniere libero dal servizio. Raggiunto dagli inseguitori, ne è nato un tafferuglio fino a quando la pistola è stata strappata di mano al malvivente mentre nel frattempo è arrivata una pattuglia dell'Arma. Il malvivente, identificato per un 60enne santarcangiolese, è stato bloccato e l'arma si è rivelata essere un giocattolo. La refurtiva, di circa 1000 euro, è stata recuperata mentre il rapinatore è stato arrestato. La convalida del fermo è attesa per mercoledì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di pistola rapina il supermercato, malvivente bloccato dai passanti

RiminiToday è in caricamento