Arrestato dai carabinieri il pusher di amfetamine. Trovato con 60 grammi di droga

Manette per un 32enne residente nell’alta Valmarecchia. In suo possesso, oltre allo stupefacente, anche tutto il materiale per confezionare le dosi

Un 32enne, residente nell'alta Valmarecchia, è stato arrestato dai carabinieri nella giornata di lunedì in quanto ritenuto essere un pusher di amfetamine. L'uomo, dopo essere stato pedinato a lungo, è stato poi fermato per un controllo e, nel corso della perquisizione personale e domiciliare, trovato in possesso di circa 60 grammi di amfetamine, bilancini ed altro materiale per il confezionamento. Sono quindi scattate le manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, nella giornata di martedì, è stato processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento