rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca

L'associazione decide di fare un dono alla città, nuovo defibrillatore nella piazza dei Sogni

I membri dell'associazione, i sostenitori, il dindaco e il cardiologo Santarelli si pregeranno di collocarlo nella piazza dei Sogni

"Le cose giuste non hanno un gran bisogno di parole" cantano le strofe del conterraneo Cesare Cremonini e l'Associazione "Con le Ali di Chiara" non usa appunto "giri di parole" per fare dono alla città di Rimini di uno strumento salvavita come il defibrillatore. I membri dell'associazione, i sostenitori, il dindaco e il cardiologo Santarelli si pregeranno di collocarlo, sabato 1 ottobre alle 12,30, nella piazza dei Sogni riminese, a simbolo  di una solidarietà condivisa.

Il defibrillatore è a sua volta stato ricevuto in dono dai  Cardiologi del gruppo Doors to Balloon al termine di un concerto nell'estate 2021 presso l'Osteria dei Poeti. Lo staff dei Poeti sarà generosamente presente anche nel giorno dell'installazione stessa che avverrà in prossimità del civico 29-30 del Palazzo appena restaurato per adibirlo a sede Universitaria luogo prescelto per il valore culturale e aggregativo.

Per l'associazione si tratta altresì di un primo segno concreto sulla "strada" del progetto " Con il cuore,  per il cuore": questa apparecchiatura va a unirsi, infatti, al defibrillatore acquistato col ricavato dell'evento di giugno "Un sì per la vita", pronto per entrare a breve in una scuola primaria del Comune di Rimini. Il progetto "Con il cuore, per il cuore" va ad affiancarsi ora alle attività che da cinque anni fanno parte integrante della nostra associazione e ci adopereremo per dotare altre scuole del prezioso dispositivo salvavita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione decide di fare un dono alla città, nuovo defibrillatore nella piazza dei Sogni

RiminiToday è in caricamento