Automobilista finisce nei guai per una polizza assicurativa fantasma

L'uomo si è visto sequestrare la propria auto dalla polizia Stradale in quanto sarebbe stata sprovvista della copertura

Un calvario quello che ha dovuto affrontare un 40enne, residente a Riccione, a causa di una polizza assicurativa fantasma. Secondo quanto ricostruito l'uomo, lo scorso 17 dicembre, aveva sottoscritto l'assicurazione per il proprio veicolo e, dopo aver pagato, gli era stato consegnato il regolare tagliano. Dopo appena una settimana, però, il 40enne era rimasto coinvolto in un sinistro, rilevato dalla polizia Municipale, con gli agenti che avevano sollevato qualche dubbio sulla regolarità della copertura. Sospetti subito smentiti dalla compagnia che, tramite fax, aveva ribadito la regolarità del contratto assumendosi, allo stesso tempo, l'onere del pagamento dei danni. La vicenda sembrava essere finita con un semplice disguido ma, a gennaio, il 40enne era stato fermato per un controllo dalla polizia Stradale e, anche in questo caso, dagli accertamenti gli agenti avevano rilevato la mancanza della copertura assicurativa del veicolo facendo scattare il sequestro e, allo stesso tempo, multando l'automobilista con una contravvenzione da 600 euro. L'uomo è stato quindi costretto a rivolgersi al proprio legale e, l'avvocato Mirko Damasco che tutela i suoi interessi ha spiegato che si tratta di "Una vicenda che merita chiarimento, non siamo nuovi nell'ultimo periodo ad episodi di questo tipo ai danni di ignari automobilisti che si trovano sprovvisti di copertura assicurativa  nonostante il regolare pagamento del premio. Andremo a fondo in questa vicenda, e già in settimana notizieremo dei fatti la Procura di Rimini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento