Cronaca

Bellaria cura il proprio patrimonio arboreo, stanziati 550mila euro per il verde pubblico

Partita la campagna di potature invernali, sono più di 10.500 gli alberi che trovano dimora nel comune

Si completerà a metà febbraio circa, la programmata opera di potatura di inizio anno che interessa il patrimonio verde di Bellaria Igea Marina. “Avviato durante le festività natalizie nelle aree scolastiche secondo le prescrizioni fornite dall’agronomo – che effettua una valutazione visiva dell’arbusto a cui segue, se necessario, attività strumentale – l’intervento interessa, tra le altre, le vie Lucano, Elios Mauro e Milano, con cosiddetta “rimonda del secco” per le piante del lungomare Colombo, dei pini dell'area sgambamento cani in via Savio e di quella presente nel parco a fianco del Municipio. Affidato ad Anthea, si concluderà, le prossime settimane, con le potature nell’Isola dei Platani ed in via Peugia”, spiega l’Assessore all’Ambiente Adele Ceccarelli. L’intervento, a cui solitamente segue a inizio estate la spalcatura mirata degli alberi che ne presentino necessità, “sarà integrato”, continua, “da piccole opere minori: laddove vi siano problematiche legate alla viabilità o l’interferenza con servizi, ad esempio in prossimità dei pali per l’illuminazione pubblica lampioni.”

Sono più di 10.500 gli alberi che trovano dimora a Bellaria Igea Marina. Tutti,  al pari degli altri elementi che costituiscono il verde pubblico, dotati di una targhetta identificativa. Una sorta di carta di identità, che li mette in collegamento con le mappe e le informazioni “georeferenziate” presenti nel portale del verde pubblico di Bellaria Igea Marina (app.antheasit.it/public/bellaria/home). Un patrimonio arboreo ed ambientale straordinario – in cui spicca l’eccellenza assoluta rappresentata dal Parco del Gelso - , distribuito in ben 844.502 metri quadrati: 246 le aree verdi, comprensive di parchi urbani, piazze, giardini scolastici e sportivi, a cui si aggiungono 43 aree gioco che si estendono per 107.872 metri quadrati. “Patrimonio appartenente a tutta Bellaria Igea Marina”, conclude l’Assessore, “che viene mantenuto sano e curato grazie a un impegno annuale dell’Amministrazione che sfiora i 550.000 euro.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellaria cura il proprio patrimonio arboreo, stanziati 550mila euro per il verde pubblico

RiminiToday è in caricamento