Bellaria 'capitale' della sicurezza: giovedì seminario sulla videosorveglianza

Il seminario proposto al Palazzo del Turismo, per il quale già si registrano numerose adesioni, è frutto della collaborazione tra Fisu, Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia e Comune di Bellaria Igea Marina

Il sindaco Enzo Ceccarelli

Giovedì si preannuncia come una giornata significativa sul fronte della sicurezza per Bellaria Igea Marina, con due importanti momenti organizzati nella Città di Panzini dal Forum Italiano per la Sicurezza Urbana: in mattinata il Palazzo del Turismo accoglierà il seminario "La videosorveglianza nelle città. Dalle esperienze locali alle future applicazioni", mentre nel pomeriggio il Comitato Esecutivo dello stesso Forum Italiano per la Sicurezza Urbana si riunirà alla Casa Rossa di Alfredo Panzini.

Il seminario proposto al Palazzo del Turismo, per il quale già si registrano numerose adesioni, è frutto della collaborazione tra Fisu, Associazione Nazionale dei Funzionari di Polizia e Comune di Bellaria Igea Marina: a fare gli onori di casa sarà, alle 10, il sindaco Enzo Ceccarelli; successivamente, dopo l’introduzione di Nicola Gallo, consigliere nazionale Anfp, interverranno Franco Chiari, comandante della Polizia Municipale di Modena, relazionando sul caso del capoluogo emiliano, Andrea Carobene dell’assessorato Sicurezza e Coesione Sociale del Comune di Milano, che parlerà di ‘videosorveglianza come processo partecipato’ e Scipione de Leonardis, Dirigente della Polizia di Stato che esporrà l’esperienza della città di Faenza. Moderatore della mattinata sarà il coordinatore tecnico del Fisu. Gian Guido Nobili, mentre le conclusioni finali del seminario saranno affidate a Paolo Dosi, sindaco di Piacenza e Presidente del Fisu.

Obiettivo della mattinata, quello di favorire la condivisione delle esperienze delle città, al fine di arricchire la riflessione sulle modalità di trattamento delle immagini videoregistrate, strumento prezioso nella prevenzione e nel contrasto della criminalità e del disordine urbano. Non a caso, la videosorveglianza è attualmente uno degli strumenti più utilizzati nel controllo del territorio, a Bellaria Igea Marina come in altre realtà: a fini preventivi prima ancora che repressivi, nella salvaguardia dei beni pubblici, nel monitoraggio del traffico attraverso la lettura targhe, per migliorare le condizioni di vivibilità degli spazi pubblici.

La riflessione proposta con il seminario di giovedì mattina è coerente con la mission che anima il Forum Italiano per la Sicurezza Urbana sin dalla sua costituzione; Forum che, come visto, nel pomeriggio della stessa giornata ha convocato il proprio Comitato Esecutivo proprio a Bellaria Igea Marina: diversi gli argomenti sul tavolo, tra cui l’analisi del DDL sulla sicurezza urbana approvato nel tavolo tecnico tra Ministero dell’Interno e Anci, la presentazione dei bilanci consuntivo 2014 e preventivo 2015, nonché l’aggiornamento sui progetti in collaborazione con l’European Forum for Urban Security, storica associazione internazionale di cui lo stesso Fisu è parte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da oltre quindici anni, il Fisu riunisce città, province e regioni italiane impegnate in politiche locali di prevenzione e sicurezza fondate su tre pilastri: centralità della città, integrazione degli strumenti e degli attori, confronto senza pregiudizi. Il forum partecipa inoltre a progetti europei in materia, contribuisce ad uno scambio di buone pratiche, programma formazione specifica per gli enti associati, realizza ricerche e pubblicazioni: alla fine del 2014, la Città di Bellaria Igea Marina è stata eletta dal Fisu quale membro del Comitato Esecutivo, andando ad affiancare la Regione Emilia Romagna, la Regione Marche ed i Comuni di Bologna, Modena e Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento