La Capitaneria di Porto recupera la “Biblioteca di pietra”

“I grandi blocchi di pietra – aveva detto Vittorio D’Augusta in occasione dell’inaugurazione - fanno pensare a giganteschi libri e così come tutta la scogliera assomiglia a una surreale e grandiosa “Biblioteca di pietra”"

E’ stata rinvenuta lunedì dal personale della Capitaneria di Porto, e consegnata all’Ufficio tecnico del Comune di Rimini la targa d’ottone posta sul leggio all’inizio del percorso della “Biblioteca di pietra”, l’opera ideata da Vittorio d’Augusta in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano – dalmata, delle vicende del confine orientale, inaugurata il 10 febbraio scorso in occasione della celebrazione del Giorno del Ricordo.

La targa, rinvenuta a poca distanza dal suo sito, è in buone condizioni, non ha subito danneggiamenti e sarà ricollocata nel luogo originario non appena ultimato l’intervento di manutenzione del leggio. Come si ricorderà la “Biblioteca di pietra” più che monumento vuol essere un “segno commemorativo” proteso verso il mare a ricordo di quei drammi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“I grandi blocchi di pietra – aveva detto Vittorio D’Augusta in occasione dell’inaugurazione - fanno pensare a giganteschi libri e così come tutta la scogliera assomiglia a una surreale e grandiosa “Biblioteca di pietra”. Su ogni grande masso, proprio come la normale copertina di un libro, una targhetta di ottone con incisi il titolo di un libro e il nome dell’autore. Nomi di scrittori - romanzieri e poeti - tra i più significativi di quelle terre, che hanno narrato brani di quella storia, ne hanno interpretato l’umanità e il dolore, o che, fin dal primo Novecento, ne avevano anticipato con la parola ansie e complessità di quei luoghi di frontiera.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento