Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Bivacchi al parco XXV Aprile, controllate 30 persone e scoperto uno spacciatore

Denunciato anche un minorenne perché acquistava prodotti in una tabaccheria con una banconota falsa

Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio svolti dai Carabinieri della Compagnia di Rimini e giovedì pomeriggio i militari della Stazione di Rimini Porto, guidati dal Maresciallo Maggiore Marco Manconi, con il supporto delle unità cinofili e del personale della Polizia Locale, hanno controllato il parco pubblico XXV Aprile, identificando una trentina di giovani intenti a bivaccare. E' stato denunciato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un ventenne di origine tunisina trovato in possesso di 25 gramm di marijuana. Un 19enne, anch’egli di origini tunisine, è stato altresì segnalato alla locale Prefettura per uso di stupefacenti, il giovane aveva con sé mezzo grammo di marijuana destinata all’uso personale.

Durante la serata, a Marina Centro, i carabinieri hanno denunciato un minorenne perché acquistava dei prodotti in un tabaccheria con una banconota falsa, il giovane ha dichiarato di esserne all'oscuro assicurando la sua buona fede.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivacchi al parco XXV Aprile, controllate 30 persone e scoperto uno spacciatore

RiminiToday è in caricamento