Bocciata l'idea di una nuova Marecchiese, la Provincia prepara un nuovo piano di mobilità

Dall'incontro coi sindaci della Valmarecchia emerge un no alla realizzazione di una nuova strada che sostituisse la Sp258

Si è tenuto l’incontro convocato dal Presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi con i Sindaci dell’alta Valmarecchia e dei comuni di Santarcangelo di Romagna e Verucchio e gli assessori di Poggio Torriana e Rimini, sul tema della viabilità della Valmarecchia. Il confronto è stato aperto, sincero e costruttivo ed ha portato a condividere la seguente risoluzione. Il Presidente della Provincia Riziero Santi si assume l’impegno di redigere in trenta giorni una bozza di "Accordo di Programma" che coinvolga tutti i comuni interessati, per la realizzazione di un "Piano della Mobilità della Valmarecchia" organico e complessivo che non contempla una nuova strada ma il miglioramento della SP258 con una integrazione e diversificazione delle sue funzioni e gli obiettivi di modernizzazione, aumento della velocità di percorrenza e messa in sicurezza. No ad una nuova strada dunque, ma sì ad una modernizzazione e diversificazione della viabilità esistente.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Rimini usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento