rotate-mobile
Cronaca Santarcangelo di Romagna

E' boom di detersivi acquistati alla spina, ma aumenterà pure il costo dell'ammorbidente

A seguito dell’aumento del prezzo di alcune materie prime anche il costo dell’ammorbidente, fermo dal 2017, passerà da un euro a 1,50 al litro

Anche i consumi della Casa del Pulito 2021 confermano il punto ecologico presente nel piazzale Campana come spazio di riferimento per tutti coloro che prestano attenzione all’ambiente. Alle oltre 500mila bottiglie di plastica risparmiate lo scorso anno grazie agli 840mila litri di acqua erogati dalle Casa dell’Acqua, si aggiungono infatti i risparmi generati dall’erogazione di detersivi alla spina.

Dopo la flessione registrata nel 2020 a seguito dello scoppio della pandemia, i dati dello scorso anno segnano un’inversione di tendenza soprattutto per i detersivi per lavatrice (1.910 litri contro i 1.428 del 2020) e per capi delicati (390 litri contro 272). Stabile il consumo di ammorbidente, attorno ai mille litri, mentre il totale dei prodotti erogati alla spina nei dodici mesi da poco trascorsi è pari a 3.757 litri.

Ammonta invece a 3.137 il numero di ricariche effettuate, cioè il riuso di flaconi da cui deriva il maggiore risparmio di plastica nonché di materiali per l’imballaggio e il carburante per il trasporto. In risalita anche il numero di flaconi acquistati lo scorso anno: 620 a fronte dei 510 del 2020.

Intanto per i prossimi mesi si preannunciano alcune novità: il detergente per piatti verrà sostituito da un detergente per pavimenti e superfici dure, come piastrelle e sanitari, al costo di euro 1,50 al litro, mentre a seguito dell’aumento del prezzo di alcune materie prime anche il costo dell’ammorbidente, fermo dal 2017, passerà da un euro a 1,50 euro al litro.  Resta invece invariato a 1,50 euro al litro il costo del detersivo per lavatrice e delicati.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' boom di detersivi acquistati alla spina, ma aumenterà pure il costo dell'ammorbidente

RiminiToday è in caricamento