Borseggiatrice bulgara al mercato settimanale, presa dall'ex guardia giurata

La ladra pizzicata mentre stava rubando un zaino dal cestino della sedia a rotella di una turista tedesca. Dopo essere stata bloccata è stata presa in consegna dai carabinieri

E' stata presa letteralmente con le mani nel sacco una 22enne bulgara che, nella tarda mattinata di mercoledì nel mercato settimanale, stava rubando uno zaino dal cestino della sedia a rotelle di una turista tedesca diversamente abile. A notare le manovre della ladra è stata un'ex guardia giurata che ha segnalato ai carabinieri la malvivente. I militari dell'Arma sono quindi intervenuti bloccando la 22enne con lo zaino in mano.  Il bottino, documenti e un paio di occhiali da vista, sono stati riconsegnati alla turista mentre la bulgara, dopo una notte in caserma, è stata processata per direttissima giovedì mattina. Il giudice ha condannato la donna a 8 mesi di reclusione, pena sospesa, oltre al foglio di via obbligatorio da Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

Torna su
RiminiToday è in caricamento