Bruce, Jago, Pablo e Thor: le unità cinofile della Municipale controllano l’area del mercato

Alla vista dei cani tre pusher si sono disfatti della cocaina nella zona dell'anfiteatro, allontanate 6 persone ubriache

Si è svolto questa mattina un altro importante servizio della Polizia Locale con le unità cinofile, che sono operative ormai da diversi mesi. Una squadra, composta da 2 pattuglie, 6 agenti in divisa e 4 cani, di cui 2 specializzati nel fiutare droga e 2 addestrati per l'odine pubblico, che hanno perlustrato tutta l’are a del mercato coperto ed il mercato rionale. Un servizio, svolto nelle ora di maggior affollamento del mercato, in cui sono state allontanate 6 persone ubriache che stazionano in maniera permanete intorno a quella zona. I controlli sono proseguiti anche nella zona dell’anfiteatro,  dove Bruce e Jago hanno fiutato la cocaina dispersa nel prato, gettata lì da tre persone che sono scappate appena visti arrivare gli agenti con i cani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Le unità cinofila della Polizia Locale - sottolinea l’assessore alla Sicurezza Jamil Sadegholvaad -  dimostrano ancora una volta la grande efficacia e utilità sia nella attività di controllo per le operazione antidroga, che in quelle di prevenzione, sicurezza e presidio del territorio. Si tratta di controlli indispensabili che continueremo ed intensificheremo sia per garantire la massima sicurezza dei cittadini, che per salvaguardare l’incolumità delle donne e degli uomini della Polizia Locale”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento