menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Brutta avventura in barca per Valentina Vignali finita nel mirino di foto hot

All'insaputa della modella e delle amiche che si trovavano con lei lo skipper avrebbe ritratto parti anatomiche esplicite delle ragazze mentre prendevano il sole

Disavventura a Lipari per Valentina Vignali: la modella e cestista riminese, insieme alle sue amiche, è stata fotografata in costume e in posizioni private dallo skipper della barca che aveva affittato per godersi un po’ di sole e mare in tranquillità. La stessa Vignali ha raccontato l’episodio attraverso delle Instagram stories, per poi postare una foto dove ribadisce il suo affetto per la Sicilia: “Quello che e? successo ieri non ci rovinera? la vacanza, l’umore e non intacchera? l’idea che ho di queste isole meravigliose e di tutti gli altri siciliani che non sono assolutamente persone del genere. Questo voglio precisarlo, la Sicilia e? piena di posti stupendi e gente pura, la percezione che ho di voi e? e sara? sempre questa“.

Secondo il racconto della modella, durante la navigazione delle Eolie lo skipper avrebbe fatto a loro insaputa degli scatti mentre prendevano il sole. Foto che, però, ritraevano dei primi piani di dettagli anatomici delle ragazze presenti sulla barca. “Sono in vacanza a Lipari e sono due giorni che affittiamo una barca abbastanza grande con uno skipper che la guida, affidandoci completamente a questa persone – ha iniziato a raccontare Valentina Vignali. - Oggi ci siamo accorte che aveva foto di sederi e, in particolar modo uno, con il costume nero, che sembrava quello di Ludovica". Accortasi di quanto stava accadendo, quindi, la Vignali e l’amica hanno deciso di concludere la loro giornata in barca e di chiedere allo skipper di mostrare loro i contenuti del suo telefonino. “Lui ha tentennato, poi ci ha dato il telefono in mano, siamo entrate nella chat di Whatsapp dove c’era lo schifo: foto di parti intime, seno, sedere, primi piani ecc… Questa è una cosa schifosa, veramente irrispettosa verso una donna!”.

La Vignali, che ha concluso il racconto spiegando di essere pronta a denunciare lo skipper, ha aggiunto che la brutta esperienza si è conclusa con lei che ha afferrato il telefonino dell'uomo per poi lanciarlo in mare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Alla scoperta dei luoghi della fede: il viaggio è anche online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento