rotate-mobile
Lavori pubblici / Cattolica

Cattolica, iniziato l'ultimo stralcio dei lavori nelle vie delle Regioni

Prima di redigere la progettazione definitiva sono state fatte le dovute indagini idrauliche ed infrastrutturali da cui si sono desunti due elementi fondamentali

Questa settimana sono ripartiti in via Umbria i lavori per la realizzazione di nuovi tratti di acquedotto, propedeutici alla riqualificazione delle vie delle Regioni. Per quanto riguarda il progetto di riqualificazione idraulica si ricorda che l'intervento è stato concertato con con gli ingegneri idraulici di Hera che lo hanno sviluppato. Prima di redigere la progettazione definitiva sono state fatte le dovute indagini idrauliche ed infrastrutturali da cui si sono desunti due elementi fondamentali. Il primo è che gli allagamenti non hanno una causa locale. Il secondo è che la fognatura delle vie interessate dalla riqualificazione risulta idonea allo smaltimento delle acque del quartiere.

Più nel dettaglio il gestore del servizio idrico (Hera) ha effettuato la videoispezione di tutte le reti presenti nelle vie delle Regioni rilevando alcune criticità, che sono state bonificate, quali allacci non conformi ed alcuni ripristini delle reti di scarico. Il progetto di miglioramento idraulico della zona in corso di esecuzione prevede di drenare tutte le acque provenienti dalla zona Torconca, via Oriolo ed Emilia Romagna e scaricarle direttamente nel torrente Ventena, alleggerendo pertanto il collettore di via Toscana, nel quale recapiteranno solo le reti delle vie Umbria, Lombardia e Sicilia, migliorandone pertanto la capacità di smaltimento delle stesse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattolica, iniziato l'ultimo stralcio dei lavori nelle vie delle Regioni

RiminiToday è in caricamento