Cattolica, sventato furto in una sala giochi. Il ladro si nasconde, ma viene catturato

Gli uomini dell'Arma, impegnati in un servizio di pattugliamento, transitando in viale Dante hanno notato la vetrina infranta di una sala giochi

Ha tentato un furto in una sala giochi. Un 27enne di nazionalità albanese, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato nel cuore della nottata tra giovedì e venerdì dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica. Gli uomini dell'Arma, impegnati in un servizio di pattugliamento, transitando in viale Dante hanno notato la vetrina infranta di una sala giochi. Gli immediati accertamenti permettevano di individuare l’uomo nascosto nella via limitrofa ed arrestarlo. Grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri, il malfattore non aveva avuto il tempo necessario per rubare quanto presente nell’esercizio commerciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento