Cattolica vuole una “scossa” per il turismo, l'amministrazione pronta a ritoccare la tassa di soggiorno

L’Amministrazione ha anticipato che entro il mese di novembre dovrebbe stipularsi con Ministero dei Trasporti ed RFI il protocollo di intesa per l’opera di restyling del lungomare

Si è svolta stamani, all’interno della Sala Giunta di Palazzo Mancini, la riunione della Consulta Turistica ed Attività Economiche. I punti all’ordine del giorno da trattare erano il Regolamento decoro urbano, la tassa di soggiorno, la programmazione di eventi natalizi e la verifica dei requisiti di classificazione per gli alberghi. Per l’Amministrazione Comunale erano presenti il Sindaco di Cattolica, Mariano Gennari, l’Assessore al Turismo ed Attività economiche, Nicoletta Olivieri, ed il Dirigente, Claudia Rufer, il portavoce del Primo cittadino, Davide Varotti.

L’incontro è stato partecipato e particolarmente sentito, anche per via degli argomenti in programma. Sono stati evidenziati i vari punti di vista delle associazioni rappresentanti il tessuto economico del territorio in un clima di confronto fattivo tra le parti. Attenzione e risalto è stato dato al tema del nuovo lungomare Rasi-Spinelli e delle opere pubbliche di prossima realizzazione, come ad esempio la nuova stazione ferroviaria. L’Amministrazione ha anticipato che entro il mese di novembre dovrebbe stipularsi con Ministero dei Trasporti ed RFI il protocollo di intesa per l’opera di restyling. I lavori per waterfront e stazione si inseriscono in un “sentiment” più ampio di interventi che sappiano “accogliere” al meglio il turista. Proprio per tale ragione dall’Amministrazione si è parlato di una “scossa” al settore turistico che arriverebbe anche dalle nuove tariffe della tassa di soggiorno. Alle categorie economiche è stato presentato un piano per l’adeguamento delle tariffe che verrebbero equiparate ad altre località turistiche della costa romagnola. Un investimento per la comunità che andrebbe a finanziare migliorie ed abbellimenti per l’intera cittadina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda la programmazione Natalizia, sono state evidenziate le azioni messe in campo dall'Amministrazione per allestire un cartellone di attrazioni che possano essere graditi ai cittadini ed allo stesso tempo capaci di generare incoming. In particolare si è evidenziato il buon riscontro del “Salotto gourmet”, che si vorrebbe riproporre anche quest’anno con qualche nuovo accorgimento, e si è anticipato un importante nome del panorama musicale per salutare l’arrivo del nuovo anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento