rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca

Cellulari rubati negli slip e negli zaini, denunciati per ricettazione

Due giovani nordafricani fermati per un controllo dalla polizia di Stato sono stati trovati in possesso della refurtiva

Il personale delle Volanti della Questura di Rimini ha denunciato a piede libero per ricettazione due giovani marocchini, di 29 e 27 anni già noti alle forze dell'ordine, trovati in possesso di quattro cellulari rubati. I nordafricani, intorno alle 20 di mercoledì, sono stati notati da una pattuglia mentre si aggiravano con fare sospetto in corso Papa Giovanni XXIII e gli agenti li hanno fermati per un controllo. Senza documenti, sono stati perquisiti e nascosti negli slip e negli zaini sono spuntati gli smartphone dei quali non hanno saputo fornire la provenienza. Portati in Questura per accertamenti, è emerso che i telefonini erano stati rubati e che il 27enne era anche clandestino sul territorio italiano. Entrambi, al termine delle pratiche di rito, sono stati denunciati e rilasciati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cellulari rubati negli slip e negli zaini, denunciati per ricettazione

RiminiToday è in caricamento