menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clandestini e venditori abusivi stipati in alloggi di fortuna, interviene la polizia

Controlli in un residence di Marina Centro e nello stabile ex-Amir in via Dario Campana. Sono state 34 le persone indentificate ed emessi 6 provvedimenti di espulsione

Controlli all'alba da parte del personale della polizia di Stato, in un residence di Marina Centro, dove vivevano ai limiti della decenza, vivevano stipati in condizioni igienico-sanitarie precarie e nell’assoluta violazione delle disposizioni sul’attività ricettiva 20 cittadini bengalesi. Gli agenti hanno rilevato che la struttura ricettiva di Marina Centro dava alloggio a numerosi stranieri “sistemandoli” in un angusto sottoscala al piano terra di circa 15 metri quadrati. La posizione del titolare dell'immobile è, al momento, al vaglio degli inquirenti.Nello stabile dell'ex Amir di via Dario Campana, invece, sono stati trovate e identificate 14 persone in quello che è diventato un vero e proprio albergo per senzatetto con piccoli vani di fortuna ricavati nelle varie stanze. Tutti i presenti sono stati denunciati: 12 per invasioni di terreni ed edifici e 2 per inottemperanza al foglio di via obbligatorio emesso dal Questore di Rimini. Sei i provvedimenti di espulsione nei confronti di altrettanti cittadini stranieri, un foglio di via obbligatorio per un italiano già noto alle forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Attualità

"Fellini Calls", successo per la tre giorni dedicata al regista premio Oscar

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Tragedia in A14: auto piomba su un gruppo di operai, automobilista perde la vita

  • Cronaca

    Renata Tosi lancia l'endorsement: "Sì a Rimini capitale della cultura 2024"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento