Cronaca Cattolica

La città si trasforma in una giungla urbana, compie mezzo secolo lo storico evento Cattolica in fiore

In occasione dei cinquant’anni, promette sorprese l’edizione 2022 della mostra mercato che si tiene nella Regina dell’Adriatico

Mezzo secolo di vita per “Cattolica in fiore”. In occasione dei cinquant’anni, promette sorprese l’edizione 2022 della mostra mercato che si tiene nella Regina dell’Adriatico. Dal 1973 il centro della città viene festosamente “invaso” da fiori e piante ornamentali che tornano, in questa primavera, da domani giovedì 28 aprile a domenica primo maggio. Una edizione che conta il record del numero degli espositori che vi saranno presenti. Oltre 100 stand troveranno spazio lungo il percorso che da Piazza Roosevelt, si snoda per Piazza Mercato, le vie Marx e Mancini, Piazza Nettuno, la vie Risorgimento, Bovio e Curiel, e la Piazza Primo Maggio. Nei giardini di quest’ultima troverà posto la “giungla urbana” realizzata con la collaborazione della ditta di arredamenti Edil Contract.

L’inaugurazione di giovedì, 28 aprile, è fissata alle 10, alla presenza di autorità civili e militari davanti a Palazzo Mancini dove per l’occasione è stato predisposto un particolare allestimento scenografico. Verrà riproposto anche il concorso che premierà i migliori ed i più originali standisti che si aggiudicheranno i riconoscimenti messi a disposizione da RivieraBanca. Sempre giovedì, ma nel pomeriggio, alle 18, si aprirà “natura impressa”, la mostra laboratorio di Federica Minelli a cura di Milena Becci. L’evento è organizzato dai Servizi Culturali del Comune di Cattolica presso la Galleria Comunale Santa Croce.

In via Matteotti torneranno anche gli “Artigiani al Centro”, con oltre 20 postazioni nelle quali verranno proposte le creazioni "hand-made". Per tutta la durata di Cattolica in fiore, inoltre, in Piazza Mercato si svolgeranno incontri-laboratori tenuti dalle stesse aziende florovivaistiche ed agricole e da alcuni commercianti locali sulla produzione di miele, le proprietà dell’olio, le qualità dei tartufi, le varietà delle piante da orto, il recupero di antichi semi e frutti dimenticati. In Piazza Roosevelt, troverà spazio anche l’associazionismo locale con la presenza di Radio Talpa, i volontari della “Prima Coccola” e “BimbiperNatura”. Previsti anche laboratori dedicati proprio ai più piccoli. Ci sarà anche un corner informativo dell’evento WeinTour, la manifestazione dedicata al vino che animerà viale Bovio tra il 20 ed il 22 maggio prossimi.

Al Palazzo del Turismo si svolgeranno due momenti dai risvolti culturali. Nel pomeriggio del 30 aprile la presentazione del volume “La Fioraia di Sarajevo” di Mario Boccia (autore) e Sonia Maria Luce Possentini (illustratrice). Il primo maggio, sempre nel pomeriggio, l’incontro con l’autrice cattolichina Anna Cecchini, referente territoriale del Circolo Lua di scrittura e cultura autobiografica - Cattolica, che presenterà il libro "Pensieri che Profumano Di Fiori - Le Verdi Scritture di Sé", nato dalla collaborazione di 19 donne in collegamento online da diverse parti d'Italia. Ed ancora, il concorso dedicato alle attività economiche cittadine per premiare la più bella “vetrina fiorita” ed il miglior “menù in fiore” (iscrizione entro il 4 aprile 2022 presso il Palazzo del Turismo).

Merita particolare attenzione la data del primo maggio. Per quel giorno, infatti, si è voluta far rivivere l’atmosfera dei picnic della festa dei fiori, che per qualche edizione presero vita in Piazza Mercato a cavallo tra gli anni ’70 e ’80. Si cambia location e ci si sposta nella via Pascoli, ma con lo spirito di ricreare uno spazio verde, con installazioni d’autore e soprattutto la possibilità per ognuno di poter consumare il pasto all’aperto ed in convivialità. Il Centro Arti figurative di Riccione, invece, porterà tele e pennelli in Piazza Roosevelt per una estemporanea e per dare la possibilità a chi ne avesse voglia di cimentarsi nella pittura. Una nota internazionale arriva dall’annunciata presenza, durante l’evento, di delegazioni di città europee gemellate con Cattolica. Tra queste Saint-Dié-des-Vosges (Francia), Debrecen (Ungheria) e Faches-Thumesnil (Francia).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La città si trasforma in una giungla urbana, compie mezzo secolo lo storico evento Cattolica in fiore
RiminiToday è in caricamento