Compleanno speciale per Giesela e Horst, nuovi "ambasciatori" di Riccione

I coniugi tedeschi sono fedeli da mezzo secolo alla Perla Verde e allo stesso hotel scelto per la prima volta 50 anni fa

Fedeli da mezzo secolo a Riccione e allo stesso albergo. E’ una fedeltà record quella di una coppia di turisti tedeschi, Giesela e Horst  Böker, da 50 anni di fila fedeli all’Hotel Ermeti e ai suoi proprietari con i quali si è instaurato un profondo rapporto di rispetto e amicizia.  Questa mattina l’assessore al turismo Stefano Caldari li ha incontrati al Palazzo del Turismo nominandoli “ambasciatori” della città di Riccione. I coniugi tedeschi ogni estate tornano all’Hotel Ermeti, costruito negli anni sessanta dai signori Sergio e Lina, non solo per trascorrere la vacanze in compagnia di parenti  e amici ma anche per festeggiare ogni 10 luglio il compleanno della signora Giesela che quest’anno spegnerà ben 78 candeline. Una grande festa per la quale i proprietari si adoperano affinchè questi turisti fedelissimi si possano portare a casa un pizzico di ospitalità e  romagnolità propri del nostro territorio. Nel corso dell’inverno, i due coniugi che vivono in una località  tra Amburgo e Hannover, ricevono a casa la famiglia Ermeti, segno dell’affetto creatosi negli anni. A Riccione e nel “loro hotel” si sentono come a casa a dimostrazione di un apprezzamento che non è mai venuto a meno negli anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento