Comunità Papa Giovanni XXIII: "Nel prossimo governo Ministero per la Pace"

L'idea di Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, ad "Una vita per amare"

"Chiedo al prossimo governo di istituire un Ministero della Pace", ha dichiarato Giovanni Paolo Ramonda, Presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, ad "Una vita per amare", il convegno, al Palacongressi di Rimini, organizzato per celebrare il decennale dalla morte di don Oreste Benzi,fondatore della associazione APG23. "Un Ministero che favorisca la cultura della Pace che deve diventare un insegnamento nelle scuole – ha aggiunto Ramonda – Il prossimo governo deve avere il coraggio di chiudere le produzioni militari e trasformarle in aziende normali. È una richiesta che fece Don Benzi 15 anni fa. La riproponiamo noi oggi, in linea con quanto Papa Francesco ha recentemente ricordato sul rischio di suicidio che l’umanità corre con il nucleare".

Alla giornata di studi e testimonianze per approfondire la figura del “prete dalla tonaca lisa” hanno preso parte seimila persone. Hanno partecipato al confronto pubblico la Segretaria della CISL, Annamaria Furlan, Matteo Truffelli, presidente di Azione Cattolica, Gigi de Palo, presidente Forum delle Famiglie, Marco Impagliazzo, Presidente della Comunità di Sant’Egidio, Matteo Spanò,presidente degli scout dell'Agesci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento