rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

Con la tecnica dell'abbraccio furti per 250mila euro, sequestrato il patrimonio della ladra dei record

La donna, nota alle forze dell'ordine fin dal 1997 per una lunghissima serie di reati, aveva messo da parte un vero e proprio tesoro

Un vero e proprio tesoro quello messo da parte da una 64enne che, con una carriera criminale pluridecennale, aveva fatto decine di colpi ai danni di anziani con la tecnica dell'abbraccio che le avevano permesso di accumulare un patrimonio di 250mila euro. Una somma che è stata sequestrata dalla polizia di Stato in seguito a un provvedimento cautelare finalizzato alla confisca dei beni emesso dal Tribunale di Bologna su richiesta del Questore di Rimini  Francesco De Cicco. L'indagine sulla ladra dei record era partita durante l'emergenza Coronavirus quando la Direzione Centrale Anticrimine ha effettuato un'attenta analisi dei fenomeni delinquenziali nell'ottiva di aggredire i patrimoni acculmulati ilecitamente e potenzialmente da riciclare.

La donna, nota alle forze dell'ordine fin dal 1997, nella sua carriera era finita nei guai innumerevoli volte per colpi messi a segno a Padova, Urbino, Trento, Riccione, Cesena, Gabicce, Fano, Gradara, Cortina d’Ampezzo, Milano Marittima e negli ultimi anni nella provincia di Forlì-Cesena tanto da essere sottoposta alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale. Le sue vittime erano tutte persone anziane che, avvicinate con la tecnica dell'abbraccio, si vedevano sparire orologio di pregio e monili preziosi. Negli oltre 20 anni di attività, la ladra aveva accumulato un patrimonio di 250mila euro e, a fronte dei miseri rettidi dichiarati, è emersa una sproporzione col suo tenore di vita. In particolare era proprietaria di 2 immobili situati nelle zona turistiche di Rimini e diversi rapporti finanziari che sono stati sequestrati dal personale della polizia di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la tecnica dell'abbraccio furti per 250mila euro, sequestrato il patrimonio della ladra dei record

RiminiToday è in caricamento