Confcommercio, eletto il nuovo Consiglio della Delegazione di Riccione – Misano Adriatico – Coriano

Le elezioni hanno confermato presidente Stefano Giovanetti, titolare della farmacia dell’Alba, in un consiglio direttivo che si consolida grazie agli ottimi risultati raggiunti

Nuovo consiglio direttivo per la Delegazione di Riccione, Misano Adriatico e Coriano di Confcommercio. Le elezioni hanno confermato presidente Stefano Giovanetti, titolare della farmacia dell’Alba, in un consiglio direttivo che si consolida grazie agli ottimi risultati raggiunti nel mandato appena concluso e che vede anche due importanti novità. Entrano infatti nel consiglio un rappresentante delle professioni come Emanuele Lonzi di Italiana Assicurazioni e Luigi Celli del ristorante La Greppia in rappresentanza del territorio di Coriano. Insieme a loro tornano a sedere al tavolo del consiglio Alfredo Rastelli del pub Bodeguita del Medio, Massimo Andreatta del ristorante Zi Rosa, Davide Troni dello stabilimento balneare riccionese 112, Silvia Tombetti del negozio di abbigliamento Myamore e, per Misano Adriatico, Morena Carnevali dell’Osteria Vecia.

“E’ stato un piacere essere rieletto a presidente di delegazione – spiega Stefano Giovanetti –, perché significa che il lavoro fatto dal direttivo è stato ritenuto positivo dai soci. Rimango alla guida di un gruppo direttivo ben affiatato, a cui si aggiungono due nuovi consiglieri che ci permettono di rappresentare da vicino tutte le parti del nostro territorio. L’aumento degli associati avuto in questi ultimi anni conferma la crescita di Confcommercio e dunque l’apprezzamento da parte degli operatori dei servizi offerti, delle linee programmatiche che portiamo avanti e dei risultati raggiunti. Siamo un’associazione ben strutturata e un interlocutore serio per le amministrazioni locali con cui abbiamo aperto un dialogo costruttivo per dare risposte ai problemi locali. Abbiamo fatto tanto, ma c’è ancora tanto da fare. Siamo sempre al lavoro per una progettazione di rilancio e innovazione del commercio al dettaglio: siamo pronti a fare sentire chiara la nostra voce nel consiglio comunale aperto sul commercio; così come è un nostro obiettivo primario lo sviluppo turistico su cui continuiamo a lavorare da imprenditori, stimolando anche gli attori pubblici a fare la loro parte. La nuova e bellissima sede appena inaugurata a Riccione in via dei Mille, ci permette più e meglio di prima di invitare tutti i soci a vivere Confcommercio attivamente, proponendo le loro idee, portando le loro istanze e confrontandosi con noi su ogni aspetto”.

“La crescita di questa delegazione con il notevole aumento dei soci che hanno scelto la nostra rappresentanza e i nostri servizi, unita alla conferma del presidente Stefano Giovanetti e del consiglio, sono la dimostrazione tangibile del buon lavoro svolto e degli obiettivi raggiunti – dice Gianni Indino, presidente di Confcommercio della provincia di Rimini -. Sono contento per queste conferme, ma lo sono ancora di più per l’arrivo di due nuovi consiglieri che danno nuova linfa e rappresentanza. Auguro a tutti loro un buon lavoro da portare avanti insieme a noi, sempre ascoltando la voce di tutti gli associati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento