Controlli a raffica nei parchi: multate otto prostitute, un cliente e sette "campanellari"

La Polizia locale si è concentrata a Rimini sud, con particolare attenzione alla zona del Parco Murri e del Parco Laureti, a Marebello

I controlli della polizia locale (foto d'archivio)

Sono continuati per tutta la serata e la nottata di domenica i controlli della Polizia Locale di Rimini a Rimini sud, con particolare attenzione alla zona del Parco Murri e del Parco Laureti, a Marebello. Sei gli uomini in abiti civili che, con l’aiuto dei cani Pablo (ordine pubblico) e Bruce (antidroga), sono intervenuti sanzionando 8 tra prostitute (verbali da 400 euro) ed un loro cliente, e 7 cosiddetti campanellari (con verbali da 1.000 euro). Dodici infine le persone sospette identificate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli si sono concentrati nello specifico su alcune zone di Marebello, già conosciute che, anche a seguito di esposti dei cittadini, sono state controllate per tutta la giornata. È infatti proprio al parco di via Nervi (il Laureti) che gli agenti sono intervenuti sgombrando l’area da persone sospette che sono poi scappate nelle vicinanze, non prima di disfarsi di 40 grammi di marijuana, abbandonata nei cespugli e recuperata dagli agenti con l’aiuto dei cani addestrati. Alcuni di loro sono stati poi identificati nei controlli del vicino Parco Murri, dove gli agenti hanno rilevato l’identità di 12 cittadini stranieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento