Esibisce documento falso, arrestato

Un moldavo di 32 anni, domiciliato a Rimini, è stato arrestato sabato pomeriggio dai Carabinieri di Riccione con l'accusa di false attestazioni o dichiarazioni ad un pubblico ufficiale sull’identità personale

Un moldavo di 32 anni, domiciliato a Rimini, è stato arrestato sabato pomeriggio dai Carabinieri di Riccione con l'accusa di false attestazioni o dichiarazioni ad un pubblico ufficiale sull’identità personale, nonchè possesso di documenti di identificazione falsi. L'individuo, in regola col permesso di soggiorno, è stato fermato per un controllo in via Voghera mentre si trovava in sella ad un Aprilia Liberty condotto da un 20enne, anche lui regolare in Italia.

Durante l'identificazione, ha esibito una carta d'identità bulgara contraffatta, sulla quale era stata apposta la sua foto, successivamente sequestrata. Il 32enne sarà processato per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento