Alcol, droga e prostitute: raffica di denunce nel riccionese

Numerose denunce dei Carabinieri della Compagnia di Riccione nel corso dei controlli effettuati nel weekend. Un senegalese di 46 anni è stato deferito a piede libero per innoservanza al decreto di espulsione

Numerose denunce dei Carabinieri della Compagnia di Riccione nel corso dei controlli effettuati nel weekend. Un senegalese di 46 anni è stato deferito a piede libero per innoservanza al decreto di espulsione. Gli uomini dell'Arma sono intervenuti in un bar su richiesta del titolare in quanto l’indagato, in evidente stato di ebrezza alcoolica, chiedeva insistentemente da bere, nonostante il diniego da parte dell’esercente.

Sottoposto a controllo, il soggetto risultava gravato dal decreto di espulsione. Quattro romene, due 26enne, una 25enne e 23enne, ed una brasilana di 32, sono state denunciate per inosservanza del foglio di via obbligatorio. Un napoletano di 19 anni ed un 21enne di Melfi, trovati rispettivamente con 2,2 grammi di hashish e 1,7 grammi di cocaina sono stati segnalati al Prefetto come assuntori di stupefacenti. Stesso provvedimento per un bolognese di 27 anni, sorpreso con 0,9 grammi di "coca". Sono invece sette gli automobilisti denunciati a piede libero per guida in stato d'ebrezza.

MISANO -Un 19enne di Cattolica è stato sorpreso nel parco di Misano con 15,8 grammi di hashish. Per tal ragione è stato denunciato per
detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
. Altri due giovani, un 17enne di Cattolica ed un 20enne catanese, trovati con 0m5 grammi di marijuana e 1,3 grammi di hashish, sono stati segnalati al Prefetto come assuntori.

SALUDECIO - Due bosniaci, rispettivamente di 36 e 42 anni, sono stati denunciati per guida senza patente poichè alla guida dei rispettivi veicoli con patente di guida non convertibile poiché rilasciata da autorità bosniache. Le autovetture sono state sottoposte a fermo amministrativo.

CATTOLICA - I militari della Tenenza di Cattolica hanno denunciato per porto abusivo di arma impropria un romeno di 25 anni poichè viaggiava a bordo di un'auto con una mazza da baseball in legno occultata sotto il sedile lato guida e pronta all’uso. Inoltre hanno segnalavano alla competente autorità amministrativa per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale un 45enne di Massa Lombarda, trovato con un grammo di cocaina.

I militari hanno inoltre arrestato un 24enne di San Clemente per il resto di estorsione compiuta nella scorsa estate in ottemperanza di un ordine di custodia cautelare di sottoposizione agli arresti domiciliari..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento