A spasso con la marijuana: tre giovani stranieri nella rete dell'Arma

Nel corso del servizio sono stati inoltre controllati anche 7 esercizi pubblici con il riscontro di due infrazioni, contravvenzionate per la violazioni a leggi speciali

I Carabinieri del comando provinciale di Rimini sono stati impegnati nel cuore della nottata tra venerdì e sbaato in un controllo straordinario finalizzato a contrastare i furti nelle abitazioni, nei negozi e ai bancomat. Sono stati impiegati oltre 52 uomini e 24 pattuglie, che hanno controllato oltre 250 veicoli, identificando quasi 380 persone. Nella rete dispiegata dai militari dell’Arma sono stati intercettati anche 3 giovani, tutti stranieri, successivamente tutti denunciati in stato di libertà per reati di stupefacenti e porto illegale di oggetti atti ad offendere, mentre sono state denunciate in stato di libertà 9 persone perché trovate con i valori per il tasso alcolemico superiori a quelli previsti per legge. Una persona è stata segnalata per uso sostanze stupefacenti.

continua nella pagina successiva ====> LE DENUNCE

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stroncato da un malore durante la partita di calcetto muore a 28 anni

  • Risotto coi funghi velenosi: muore dopo una settimana di agonia

  • Il Cocoricò riapre le porte con un nuovo gestore: "Inaugureremo a Pasqua e ci saranno grandi eventi"

  • Valerio Braschi pronto ad aprire il suo ristorante: il campione di Masterchef cerca personale

  • Il caffè troppo "nero" di un imprenditore: scoperta evasione per tre milioni di euro

  • Rimini-Cesena, tensioni sul lungomare dopo la partita: massiccio intervento delle forze dell'ordine

Torna su
RiminiToday è in caricamento