Controlli del territorio per i carabinieri, 3 denunciati a piede libero

Droga e possesso ingiustificato i reati di cui sono stati accusati dai militari dell'Arma della Compagnia di Riccione

Controlli el territorio per i carabinieri della Compagnia di Riccione che, nel corso del fine settimana, hanno denunciato a piede libero 3 persone. In particolare, ad essere deferito per spaccio di stupefacenti, è stato un 59enne di San Giovanni in Marignano. L'uomo, sospettato di aver messo in piedi una piccola attività di smercio di droga, è stato sottoposto a una perquisizione domiciliare che ha permesso di individuare e sequestrare 25 grammi di hashish. Deve, invece, rispondere di possesso ingiustificato di strumenti atti ad offendere un 37enne di Montegridolfo. Fermato per un controllo stradale dai carabinieri di Saludecio mentre si trovava al volante della propria vettura, è stato trovato in possesso di un coltello con una lama da 12 centimetri. Stessa accusa per un 39enne di Gemmano, già noto alle forze dell'ordine, pizzicato con un coltello serramanico con una lama di 9 centimetri mentre passeggiava per le vie di Misano.

Nel corso dei controlli, sono stati segnalati alla Prefettura, come assuntori di stupefacenti, 7 persone trovate in possesso di modiche quantità di droga per un totale complessivo di 58 grammi di hashish, 2,3 di marijuana e 2 di cocaina. In tutto sono state identificate 72 persone e controllati 56 veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Metromare, ufficializzate le tariffe della tratta Rimini-Riccione

  • Sesso a tre col transessuale finisce a sassate, nei guai coppia di fidanzati

  • L'autobus fa salire i passeggeri alla fermata e una macchina lo tampona in pieno

  • Trasporto pubblico, gli autisti incrociano le braccia

  • Molestie sessuali ad una bimba di 4 anni, papà a processo accusato di pedofilia

  • Primo giorno di Metromare, la nostra prova con "metro" e auto a confronto: vantaggi e svantaggi

Torna su
RiminiToday è in caricamento