Controlli nei residence: identificate 31 persone

Due residence controllati e 31 persone identificate. E' questo il bilancio di un'operazione svolta venerdì mattina dagli agenti della Volante della Questura di Rimini

Due residence controllati e 31 persone identificate. E’ questo il bilancio di un’operazione svolta venerdì mattina dagli agenti della Volante della Questura di Rimini. I poliziotti hanno fatto visita ad un edificio in via Cariddi, appartenente ad un riminese, e ad un hotel in via Enna, gestito da una 31enne polacca. Dei 31 identificati (di oltre dieci nazionalità, tra cui romeni, russi, polacchi, magrebini, senegalesi e indiani), 14 sono risultati già noti alle forze dell’ordine per furto e ricettazione.

Una prostituta romena è stata deferita per inottemperanza al foglio di via. La polacca aveva avuto problemi nella gestione di un albergo a Marina centro. I suoi ospiti pagavano tra i 10 ed i 15 euro per ogni pernottamento. I gestori delle due attività sono stati segnalati alla Polizia Amministrativa e rischiano la revoca del permesso della gestione.

Sempre la Polizia ha denunciato un tunisino di 31 anni, sorpreso a passeggiare nel sottopassaggio del grattacielo con una tenaglia da 30 centimetri ed una tronchese. Dovrà rispondere dell’accusa di porto di oggetti atti allo scasso. Un marocchino è invece stato deferito poiché inottemperante al foglio di via firmato dal Questore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento