Centinaia di giocattoli senza il marchio Ce: maxi multa per un negoziante

Un’attività di controllo che proseguirà con controlli finalizzati programmati alla prevenzione e al contrasto per la tutela del consumatore

Sono stati 640 i giocattoli sequestrati dalla Polizia municipale di Rimini nel corso di un controllo di polizia amministrativa in un'attività commerciale di vendita all'ingrosso di prodotti non alimentari. Un controllo da cui è emerso come i giocattoli, poi posti sotto sequestro e destinati ai bambini di età superiore ai 36 mesi, non fossero conformi alla normativa vigente in quanto privi della marchiatura Ce, il contrassegno grafico che garantisce la conformità europea di un qualsiasi prodotto commercializzato nel suo territorio a garanzia dei requisiti essenziali di sicurezza, di igiene e di tutela del consumatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Su ogni confezione di giocattoli, infatti, devono essere obbligatoriamente indicate, in lingua italiana, oltre alla marcatura CE (Conformità Europea); il nome del fabbricante o dell'importatore, l'indicazione dell'età del bambino e le avvertenze per l'utilizzo. Una violazione grave per la quale, a tutela del consumatore finale, il commerciante è stato sanzionato amministrativamente con 3.000 euro e segnalato per i provvedimenti del caso alla Camera di Commercio. Un’attività di controllo che proseguirà con controlli finalizzati programmati alla prevenzione e al contrasto per la tutela del consumatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento