Deceduto l'imprenditore sardo che si era ammalato di Coronavirus a Rimini

L'uomo, rientrato sull'isola, era risultato positivo al tampone. Il suo cuore ha smesso di battere dopo 2 settimane di agonia

Il suo cuore ha smesso di battere nella mattinata di domenica, dopo 2 settimane di agonia. Non ce l'ha fatta l'imprenditore sardo di 42 anni che si era ammalato di Coronavirus a Rimini dopo aver partecipato a un evento fieristico. Il suo era stato il primo caso di Covid-19 in Sardegna e, fin dall'inizio, le sue condizioni erano gravi ma stabili. Lo stato di salute del 42enne è improvvisamente peggiorato negli ultimi giorni e, alla fine, si è arreso alla malattia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Regolamento di conti per droga sfocia in tentato omicidio: giovane lotta per la vita, due arresti

  • Ristorante riminese nel top restaurant di TripAdvisor

  • Assalto esplosivo al bancomat, danni al Comune: "Uno scenario da guerra"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento